Appendi Un Nastro Giallo



Ho gia' scontato la mia pena
e finalmente torno in liberta'
pero' non hai risposto
alla mia lettera che dice
non sentirti in colpa se
se non m'ami piu'
ma se non e' cosi'

appendi un nastro giallo
su quell'albero
e io capiro'
che mi ami ancora
se sapessi quanto un uomo
puo' cambiare
rinchiuso laggiu'
pero' c'eri tu
dentro ai miei pensieri
e se ho sopportato tutto
io lo devo a te

tre lunghi anni chiuso li'
tre anni sono un'eternita'
pero' cosa vuol dire in fondo
questa liberta'
se tu sei cambiata ormai
se non mi vuoi piu'
se non mi vuoi piu'

appendi un nastro giallo
su quell'albero
e io capiro'
che mi ami ancora
se sapessi quanto un uomo
puo' soffrire
rinchiuso laggiu'
pero' c'eri tu
dentro ai miei pensieri
e se ho sopportato tutto
io lo devo a te

orchestra

la la la la la la

ma che cosa sto vedendo
mentre il tram si sta fermando
ho mille nastri gialli
su quell'albero
per me
ritorno a casa
ritorno a te







Captcha
Widget
The Domenico Modugno Appendi Un Nastro Giallo are brought to you by Lyrics-Keeper. You can use lyrics widget for karaoke. We tried to make lyrics as correct as possible, however if you have any corrections for Appendi Un Nastro Giallo lyrics, please feel free to submit them to us. If you want to download this song in mp3 you can visit one of our music sponsors.