Sara Vola


Testo: Sergio Vallarino - Musica: Andrea Balestrieri

Sara di giorno non fa un cazzo mai
La becchi in giro sempre ovunque vai
Se non sta collassando su un divano
a casa di un amico con la canna tra le dita e poi

la giacca verde non la leva mai
le dite nere come gli operai
nere di vita spesa dietro a una
pozzanghera di fantasia strappata dentro i cazzi suoi

e negli anfibi la sua libert?
una bestemmia come maschera
la femminilit? l'ha fatta fuori
quella volta della botta in macchina

babe I sing yeah
babe I sing yeah
babe I sing yeah portala con te, quando vai a volare

Sara avr? scritto mille o pi? poesie
ma tutte con le stesse tre parole
che se non variano i suoi giorni
la sua testa fa fatica a immaginare cose magiche

non bacia un uomo da un eternit?
pensare che se chiedi te la da
tanta ? la voglia di un abbraccio anche
fasullo l'importante ? immaginarla la felicit?

e a casa no non la reclamano
chi ? nemmeno si ricordano
la possibilit? di stare fuori
per saziare la sua fame chimica

babe I sing yeah
babe I sing yeah
babe I sing yeah ricordati di lei
babe I sing yeah
babe I sing yeah
babe I sing yeah portala con te, quando vai a volare

[…]

e negli anfibi la sua libert?
una bestemmia come maschera
la possibilit? di stare fuori
per saziare la sua fame chimica

babe I sing yeah
babe I sing yeah
babe I sing yeah ricordati di lei
babe I sing yeah
babe I sing yeah
babe I sing yeah portala con te, quando vai a volare







Captcha
Widget
The Zibba Sara Vola are brought to you by Lyrics-Keeper. You can use lyrics widget for karaoke. We tried to make lyrics as correct as possible, however if you have any corrections for Sara Vola lyrics, please feel free to submit them to us. If you want to download this song in mp3 you can visit one of our music sponsors.