Gli Uomini Soli


Gli uomini soli
Salutano il giorno con la barba e un caff?
Riempiono carte piegano il ferro
E non sanno perch?
Nascosti dietro al giornale
Per strada sui tram
Sognano storie di donne
Per uomini soli
E il giorno se ne va

Le donne sole
Dal parrucchiere a parlare di figli
A fare la spesa a comprare i giornali
Di regine e di re
Quest'anno ? cambiata la moda
Chi pu? e chi non pu?
Sognano storie d'amore
Imparate a memoria
Ma l'amore dov'??

I giovani soli
Le mani al lavoro i pensieri allo sport
Ragazze gi? vecchie chiuse in cucina
A inventare minestre
E i vecchi aspettando la morte
Senza parlare
Per tutti c'? un solo Dio
? solo anche Dio







Captcha

Commenti

 
antonio spina     2011-01-31 07:47    
Questa canzone fa parte dell'album "La voce dell 'uomo"del 1974 ed il testo è tra i più belli del grande cantautore di Pola visto che riesce a cogliere perfino la solitudine di Dio.
Purtroppo è del tutto sconosciuto perchè si va avanti per stereotipi e il povero Endrigo è rimasto relegato al ruolo del cantautore dell'amore di Io che amo solo te .
E pensare che ha scritto grandi canzoni fino all'ultimo visto che nel 2
Widget
La canzone Sergio Endrigo Gli Uomini Soli è presente nell'elenco di Lyrics-Keeper. Se avete la possibilità di scaricare il binario(file .kar o .midi) della canzone Gli Uomini Soli, widget può esser usato come karaoke per la canzone. Per certe composizioni musicali c'è una traduzione coretta. In più esattamente qua potete scaricare la traduzione testo della canzone Gli Uomini Soli. Noi cerchiamo, che il testo della canzone sia più preciso possibile. Per questo, se avete qualche correzione, per favore, mandatecela. Se volete scaricare gratis la canzone Gli Uomini Soli nel formato mp3, visitate un sito dei nostri sponsor musicali.